Chi siamo

L’associazione è apartitica e non ha finalità lucrose, è un’unione di raccoglitori di tartufi denominata “Associazione Micologica Tartufai Abruzzesi, il tartufo è di tutti”.
L’associazione  ha lo scopo di:

  1. Offrire servizi e tutelare i diritti degli associati e dei propri ausiliari, nella raccolta del tartufo, nel rispetto dei principi fondamentali e dai criteri stabiliti dalla normativa quadro in materia di tartufi;
  2. salvaguardare il territorio, conservare gli ambienti a vocazione tartufigena, tutelare il patrimonio arboreo forestale, proponendo le varie forme di tutela agli Enti Locali, Comunità Montane, Consorzi, Associazioni, Regioni ed a qualunque soggetto risultasse interessato;
  3. collaborare con le istituzioni, soggetti privati e gli enti competenti per favorire l’emanazione di nuove migliori disposizioni riguardanti la raccolta di tartufi;
  4. svolgere ogni legittima azione che possa rendersi necessaria e/o opportuna per il conseguimento delle finalità dell’associazione, anche proponendosi come referente o interlocutore di ed in organismi pubblici o privati, società con o senza personalità giuridica, amministrazioni pubbliche, centri di ricerca, ecc., con facoltà di aderirvi in qualità di socio;
  5. diffondere culturalmente che là dove il tartufo risulti essere prodotto dalla terra a tutti gli effetti dichiarato “Res Nullius” dalla nuova Legge del 16 dicembre 1985  n.° 752, vi concorre alla ricerca e alla raccolta dello stesso qualsiasi tartufaio della Repubblica Italiana;
  6. La vigilanza al fine di individuare e segnalare agli organi competenti eventuali incendi boschivi sviluppatesi nel territorio abruzzese o dovunque se ne presentasse la necessità, nonché l’estinzione degli incendi boschivi con il personale volontario ed i mezzi disponibili, impegnandosi, durante tali interventi, al pieno rispetto della dipendenza funzionale dagli organi istituzionali preposti alla direzione delle operazioni di spegnimento; individuazione, inoltre, di discariche abusive.